Amministrazione

Trasparente

storico tempi di attesa 

Riferimenti normativi Art. 41, c.6 D.Lgs n°33/2013

Home Page

 

Ai fini della presente rilevazione si considerano solo le prestazioni erogate in regime di prenotazione "ORDINARIA": con questo termine si intendono le richieste fatte dai Medici sul ricettario Regionale che non hanno carattere di urgenza, o che prevedono percorsi riservati per pre e post ricoveri o accertamenti programmati.

I tempi di attesa rilevati riguardano ogni distretto.

Le prestazioni rilevate sono quelle per le quali il/la cittadino/a, avendo ricevuto una proposta di prenotazione nel proprio distretto di residenza, non ha espressamente chiesto una modifica che ha comportato una alterazione dei tempi di attesa stessi (appuntamenti in un luogo specifico, indipendentemente dalla data, o data appuntamento superiore alla data proposta per esigenze del/la cittadino/a stesso/a).

 


 

REPORT DATI TEMPI D'ATTESA    NORMATIVA


storico tempi attesa

STORICO TEMPI DI ATTESA

 
  Si informa che:
punto logo l’utente che, dopo aver prenotato la prestazione specialistica o diagnostico strumentale compresa nel Nomenclatore Tariffario Regionale, indipendentemente dal tempo di attesa previsto, non si presenti all’appuntamento non preannunciando la rinuncia o l’impossibilità a fruire la prestazione almeno 48 ore prima della data prenotata, è tenuto, anche se esente dalla compartecipazione alla spesa sanitaria, al versamento della quota di compartecipazione al costo della prestazione;
punto logo l’utente che, dopo avere usufruito di una qualsiasi prestazione specialistica o diagnostico strumentale, non provveda a ritirare il referto diagnostico, è tenuto – ove non l’abbia già precedentemente corrisposto – al versamento della quota di compartecipazione al costo della prestazione;
punto logo il rifiuto della prenotazione proposta, entro il tempo previsto, per una diversa scelta dell’utente, libera l’Azienda da qualsiasi onere risarcitorio.
(previsto dal Decreto Commissario ad Acta U00437/2013)
   
 
Qualora il medico di famiglia rilevi uno stato di effettiva necessità di prestazioni urgenti può utilizzare il servizio Nuovo Doctor Cup: in questo modo, è infatti lo stesso medico curante a prenotare, in presenza del paziente, l'esame o la visita necessaria, che dovranno essere erogate entro 48-72 ore.

I medici di famiglia sono stati dotati di una card con un codice personale per effettuare, attraverso un Cup riservato, le prenotazioni. Solo il medico curante può accedere alla prenotazione prioritaria e solo in presenza di alcune particolari diagnosi.

punto logo Visita cardiologia punto logo Visita chirurgia vascolare punto logo Visita endocrinologica
punto logo Visita neurologica punto logo Visita oculistica punto logo Visita ortopedica
punto logo Visita ginecologica punto logo Visita otorinolaringoiatrica punto logo Visita urologica
punto logo Visita dermatologica punto logo Visita fisiatrica punto logo Visita gastroenterologica
punto logo Visita oncologica punto logo Visita pneumologica punto logo Mammografia
punto logo TC senza e con contrasto Torace punto logo TC senza e con contrasto Addome superiore punto logo TC senza e con contrasto Addome inferiore
punto logo TC senza e con contrasto Addome completo punto logo TC senza e con contrasto Capo punto logo TC senza e con contrasto Rachide e speco vertebrale
punto logo TC senza e con contrasto Bacino punto logo RMN Cervello e tronco encefalico punto logo RMN Pelvi, prostata e vescica
punto logo RMN Muscoloscheletrica punto logo RMN Colonna vertebrale punto logo Ecografia Capo e collo
punto logo Ecocolordoppler cardiaca punto logo Ecocolordoppler dei tronchi sovra aortici punto logo Ecocolordoppler dei vasi periferici
punto logo Ecografia Addome punto logo Ecografia Mammella punto logo Ecografia Ostetrica - Ginecologica
punto logo Colonscopia punto logo Sigmoidoscopia con endoscopio flessibile punto logo Esofagogastroduodenoscopia
punto logo Elettrocardiogramma punto logo Elettrocardiogramma dinamico (Holter) punto logo Elettrocardiogramma da sforzo
punto logo Audiometria punto logo Spirometria punto logo Fondo Oculare
    punto logo Elettromiografia    
 
Inoltre attraverso l’indicazione della classe di priorità (obbligatoria solo per il primo accesso) il Medico di Medicina Generale può indicare i tempi di attesa come da tabella allegata:
 
Codice Criterio di Priorità Significato Codice Tempo Massimo di attesa
U Urgente Da eseguire nel più breve tempo possibile e, comunque, entro 72 ore.
B Urgenza Breve Da eseguire entro 10 giorni.
D Differibile

Da eseguire entro:

  punto logo 30 giorni per le visite
  punto logo 60 giorni per le prestazioni strumentali
P Senza Priorità Prestazione Programmata.
 
 

 

 

Allegati:
FileDescrizioneAutoreDimensione del FileCreatedModificato il
Scarica questo file (Copia di Tempi Medi di Attesa.pdf)Tempi medi di attesa Tempi medi di attesa anni 2016 - 2018 Maria Cedrola111 kB05-09-2018 14:4605-09-2018 14:47